Brasile stati3

BAHIA
Sommario. Bahia visse il periodo di massimo splendore al tempo della capitanía, quando il suo capoluogo, Salvador de Bahia, era sede del governo coloniale (1549-1763). Nel 1798 fu al centro di un tentativo di rendersi indipendente dal Portogallo e anche dopo l’indipendenza del Brasile, visse un periodo particolarmente turbolento tra il 1830 e il 1840. Pretendendo un maggior distacco dal governo centrale, il paese si sollevò tra il 1832 e il 1833 e fu proclamata la Federazione Baiana indipendente. E un’altra rivoluzione si accese tra il 1837 e il 1838. Le forze governative riuscirono ogni volta a prevalere sui ribelli.
>
PIAUÍ
Sommario. , Il Piauí, che si estende a nord di Bahia fino a toccare l’oceano Atlantico, fu colonizzato a partire dall’inizio del XVII secolo. Amministrato dalla Compagnia di Gesù, quando i gesuiti furono espulsi dal paese, cadde in declino. Già parte del Bahia e del Maranhão, diventò capitanía a sé nel 1811. Stato federato dall’avvento della repubblica (1889...

Leggi tutto l'articolo