Brexit: Hunt, buon accordo ora o mai più

(ANSA) – LONDRA, 10 LUG – “Un grande accordo per la Brexit, ora o mai più”.
E’ questo l’obiettivo del rattoppato governo britannico secondo Jeremy Hunt, promosso ieri da ministro della Sanità a ministro degli Esteri nel rimpasto innescato dalla bufera delle dimissioni di Boris Johnson e David Davis in polemica contro la linea negoziale più ‘soft’ con Bruxelles indicata nei giorni scorsi dalla premier Theresa May.
Hunt – un ‘remainer’ critico, considerato molto meno indocile verso la May rispetto a Johnson – ha esordito con una dichiarazione di fedeltà via Twitter alla May.
“Sono onorato – ha scritto – di essere stato nominato ministro degli Esteri in questo momento critico per la storia del nostro Paese.
E’ tempo di sostenere il nostro Primo Ministro per ottenere un grande accordo per la Brexit: ora o mai più”.