Brexit: Juncker, 'ancora non ci siamo'

(ANSA) – BRUXELLES, 21 FEB – “Stiamo facendo tutti gli sforzi perché” la Brexit “sia organizzata, in modo civile, ordinato e ben pensato, ma non ci siamo ancora.
Perché al Parlamento britannico votano sempre contro qualcosa, non c’è mai una maggioranza a favore.
Se ci sarà un no deal, e non lo posso escludere, ci saranno enormi conseguenze.
Cerchiamo di evitare il peggio, ma non sono molto ottimista”.
Così il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker nel suo intervento al Comitato economico e sociale.