Brexit: May, mio piano unica soluzione

(ANSA) – LONDRA, 20 SET – La premier britannica Theresa May ha difeso il suo piano negoziale per un accordo sulla Brexit, come “l’unica proposta seria e credibile” sul tavolo.
Citata dai media britannici dopo il vertice di Salisburgo, May ha risposto alle riserve espresse dal presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, dicendosi comunque convinta che dal summit sia emersa “la volontà di trovare un accordo”.
May prova a venire incontro alle riserve dell’Ue sul suo piano per un’intesa sulla Brexit annunciando “presto nuova proposte” sul futuro dei confini fra Irlanda e Irlanda del Nord.
Tutti “siamo d’accordo che non ci può essere un accordo” di divorzio “senza un backstop legalmente vincolante”, a garanzia del mantenimento di una frontiera aperta in Irlanda, ha detto May da Salisburgo: solo che questo backsop non può separare l’Ulster dalla Gran Bretagna e “dividere il Regno Unito in due territori doganali”.