Brexit, Trump "sorpreso" da negoziati. May non mi ha ascoltato"

Roma, 14 mar.
(askanews) - Il presidente americano, Donald Trump, si è detto "sorpreso" di quanto male siano andati i negoziati sull'uscita del Regno Unito dall'Unione europea.
"Sono sorpreso di quanto siano andati male i negoziati -ha detto Trump - ma ho offerto al primo ministro le mie idee su come negoziare e così avrebbe avuto successo.
Lei non mi ha ascoltato e va bene; lei deve fare quello che deve fare ma francamente penso che avrebbe potuto esserci un negoziato differente.
Mi sembra orribile vedere che tutto è a pezzi in questo momento.
Non credo che un altro voto sarebbe possibile, perché sarebbe ingiusto nei confronti delle persone che hanno vinto e che chiedono perché dovremmo votare di nuovo?".

Leggi tutto l'articolo