Brigitte Nielsen: red carpet con l’ex marito Sylvester Stallone

Quando capita di rivedere, dopo tantissimi anni, l'ex marito e far finta di niente.
Tutt’al più, cercare di sdrammatizzare con i presenti.
Sarà successo a molte donne, ma se si tratta di star famose, e l'occasione è un red carpet importante, la cosa non può passare inosservata.
È successo infatti che la teutonica Brigitte Nielsen, 55 anni compiuti, e fresca di nascita della sua quinta figlia, Frida, si sia presentata alla premiere newyorkese di Creed II.
Nuovo film, nientepopodimeno, che del suo ex marito Sylvester Stallone.
In cui il 72enne attore riveste ancora i panni dell'ex pugile Rocky Balboa.
I due sono stati sposati due anni, dal 1985 al 1987: un amore passionale consumatosi velocemente.
Sly era presenta con la moglie Jennifer Flavin e una delle loro tre figlie, Sistine Rose, di 20 anni.
"Gitte" era sola, elegantissima fasciata in un abito color carne lungo fino ai piedi, con tanto di stola (sintetica, è ambasciatrice Peta) al braccio, maxi collana e orecchini a cerchio.
Tra i due ex nemmeno un saluto o un affettuoso abbraccio.
Però "The Great Dane" (questo il soprannome di Brigitte in America, viste le sue origini danesi) è stata al gioco, e sorridendo in posa per i fotografi, a un certo punto ha indicato sorridendo il poster del film alle sue spalle, puntando il dito proprio sul viso di Sly.
Certi grandi amori non si dimenticano, cantava qualcuno...

Leggi tutto l'articolo