Brigitte Nielsen diventare mamma è stato complicato

L'ex attrice Brigitte Nielsen in un' intervista rilasciata al “Guardian” ha raccontato il lungo percorso per diventare madre a 54 anni, compresi i tentativi falliti con l'inseminazione artificiale.
A giugno 2018 è nata la quinta figlia, Frida, e l'attrice ha confessato: "È stato logorante e complicato".
Aggiungendo: "Mi sono sempre detta: ci provo fino all'ultimo embrione rimasto, qualcuno deve pur vincerla questa lotteria".
"Servono un sacco di soldi e fatica, soprattutto a quest'età.
Gli ormoni reagiscono in maniera diversa a seconda di ogni donna e quando ti senti dire al telefono mi dispiace ne esci distrutta".Ma l'attrice rivela di non aver mai mollato: "Avevo solo il 2,5% di possibilità, almeno cosi mi avevano detto i medici, che mi avevano messo subito in guardia: 'Aspetta almeno ventisette settimane prima di dirlo ad amici e parenti'.
Il rischio era troppo elevato".
La Nielsen era già mamma già di quattro figli maschi (Julian Winding, Killian Marcus Nielsen, Raoul Ayrton Meyer ...

Leggi tutto l'articolo