Brillano tutti gli occhi

 
 
 
 



QUANDO appare il bambino, la cerchia familiare

Applaude rumorosamente. I suoi dolci occhi brillano

          Brillano tutti gli occhi,

E i fronti più tristi, forse i più sporchi,

Improvvisamente non riesci a vedere il bambino apparire,
       

          Innocente e felice.



O giugno ha verdi la mia soglia, o quel novembre

Vai intorno a un grande fuoco tremolante nella stanza

          Le sedie si toccano,

Quando arriva il bambino, la gioia arriva e ci illumina.
      

Ridiamo, urliamo, chiamiamo lui e sua madre

          Tremano per vederlo camminare.



A volte parliamo, mescolando la fiamma,

Patria e Dio, poeti, anima

          Chi si alza in preghiera;
        

La parte bambina, addio cielo e campagna

E i poeti santi! il discorso serio

          Smetti di sorridere.



Di notte, quando l'uomo dorme, quando la mente sta sognando, in tempo

Dove sentiamo gemere, come una voce che piange,
        

          L'ond...

Leggi tutto l'articolo