Brividi

  Mi perdo nella carne Bianca calda morbida setosa Quella che come i petali profuma Quella che nella fame piu’ estrema È bramata con tutte le forze Mi perdo, e tremo, sudo Ansimo, in quel volere tutto Contemporaneamente , cose se la vita stesse per scadere Le mie mani non bastano I baci si moltiplicano , un alternare di carezze e baci Tra abbracci intensi E fremiti irrefrenabili in sussulti di paradiso Io divengo in te, e noi siamo una unica  entità Fatta di amore eterno Emozione nella emozione Che ci porta al cielo dell’eternità Muoriamo e rinasciamo All’uninsono Ti guargo mi guardi Il mondo si spegne Nel Noi immenso di un istante eterno Di carne , d’amore.
 

Leggi tutto l'articolo