Buon rientro di Daniele Meucci a Lisbona dopo il fantastico oro degli Europei

atleticanotizie: Domenica nella Rock’n’Roll Half Marathon, mezza maratona di Lisbona Daniele Meucci (Esercito) chiude la sua gara al nono posto con il crono di 1h04:10.
La vittoria sui 21,097 metri del percorso nella capitale portoghese è andata al kenyano Stephen Kosgei Kibet in 1h01:06.
La gara è stata impostata da subito da Kibet su velocità non proibitive ma con continui strappi e cambi di ritmo.
Dopo sette chilometri l'ingegnere toscano si assesta in ventesima posizione, a una decina di secondi dal gruppetto in testa alla corsa, con Kibet inseguito da kenyani, eritrei e ugandesi.
Al 15° chilometro è ancora Kibet a fare l'andatura seguito a pochi metri dall'etiope Mosinet Geremew, dagli eritrei Zersenay Tadese (che proprio a Lisbona nel 2010 portò il record del mondo di mezza maratona a 58:23), Teklemariam Medhin e Goitom Kifle e dall'ugandese Geofrey Kusuro.
Gli ultimi nove chilometri, sul lungomare di Lisbona, sono sferzati da un forte vento contrario che appesantisce leggermente l'andatura ma non impedisce a Kibet di tagliare il traguardo a braccia alzate in 1h01:06.
Staccato di oltre un minuto arriva Geremew (1h02:25) seguito da Kusuro (1h02:29), mentre è quinto il cinque volte iridato della distanza Zersenay Tadese, che ferma i cronometri a 1h03:29, una quarantina di secondi prima di Meucci che negli ultimi chilometri riesce a rimontare fino al nono posto.
atl.not.

Leggi tutto l'articolo