Burning down love... The Joshua Tree!

Cosa si può dire di più che non sia stato già detto relativamente a qualcosa che ha cambiato la vita a milioni di persone, compreso la tua? Oggi The Joshua Tree compie trent'anni, e mi rendo conto che in questo lasso di tempo c'è un notevole pezzo di strada percorso nella mia vita in cui le sue canzoni, le sue melodie, le sue note ne hanno dettato i ritmi e i tempi, segnato gli umori e i pensieri, accompagnato nei momenti importanti e in quelli difficili. Qualcosa di più di un semplice album; un vero e proprio amico fedele, un vero e proprio punto di riferimento.
Ritorno in questo momento ai primi mesi del 1995. Io frequentavo la terza media, e tra le tante cose che stavano cambiando nella mia adolescenza, una di questa era dettata dall'incontro con la musica rock. Furono Jim Morrison e i Doors ad introdurmi in questo meraviglioso turbine di fuoco, dove la danza era un legame potente tra pensieri nascosti nel fondo della mente e slanci verso qualcosa di irraggiungibile. La musica era ...

Leggi tutto l'articolo