Buy e Gerini, nemiche per la pelle

Nemiche per la pelle è un film che fa sorridere e riflettere firmato Luca Lucini che, tornato alla regia dopo cinque anni, fotografa magistralmente l’attuale universo femminile fatto di lavoro, interessi e impegni e incarnato da due prototipi di donna: Lucia (Margherita Buy) e Fabiola (Claudia Gerini), profondamente diverse ma accomunate da una responsabilità comune che è quella di prendersi cura del piccolo Paolino (Jasper Cabal), figlio del loro amato defunto Paolo.nemiche-per-la-pelle-trailer__4837311065001.htmlIl regista riassume le due tipologie di donna simbolicamente nei fiori che vengono deposte dalle due protagoniste sulla tomba del defunto: Lucia sceglie i fiori di campo belli nella loro semplicità, genuinità e fragilità proprio come lei, una psicologa degli animali, che per cena mangia gallette di riso e beve latte di soia, indossa solo camicioni di fibre naturali e gira in auto elettrica; Fabiola invece porta un grosso mazzo di rose rosse perché Fabiola è la rosa, bella, prorompente e appariscente ma piena di spine.
La sua problematica infanzia infatti l’ha portata a maturare un carattere forte, deciso e talvolta aggressivo che ne fanno la regina delle vendite immobiliari con le quali è riuscita a costruirsi un impero.
Ma dietro questo scudo di tenacia ed irruenza si nasconde, timido, un cuore grande.Il conteso è il piccolo Paolino, simbolo di tutti i bambini di oggi che sono le uniche vere vittime delle scelte o talvolta anche degli errori degli adulti, bambini spesso sballottati di qua e di là, che si dividono tra una famiglia e l’altra, confusi perché bombardati da troppe regole, spesso anche opposte, dettate da genitori diversi. E tra le aspiranti mamme e il piccolo bambino ruotano, un po’ come personaggi satelliti, gli uomini del film, che sembrano quasi dei fantocci ma la cui presenza è un toccasana per il piccolo Paolino che in loro ritrova il nonno, l’amico, il maestro.Come andrà a finire la storia? A chi il giudice affiderà il piccolo Paolino: alla prorompente e pungente Fabiola-Gerini o alla delicata e genuina Lucia-Buy o a nessuno delle due?Per scoprirlo non bisogna far altro che andare al cinema dal 14 aprile 2016 a vedere Nemiche per la pelle.

Leggi tutto l'articolo