Buzzaparola! Il marketing non convenzionale nel settore della formazione: qualità e servizi per aumentare l'equity

Tesi di Enrico Soave Anno: Università: Relatore: 2007-08 Libera Università di Lingue e Comunicazione (IULM) Luigi Ferrari Area: Facoltà: Corso: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo Comunicazione e strategie della marca e del consumatore Abstract: Una tesi di ricerca attraverso cui sono state analizzate le cause e le conseguenze del "passaparola".
Causa: la soddisfazione dei risultati ottenuti dalla fruizione del servizio; conseguenza: aumento dell'equity.
Partendo da un'analisi delle nuove teorie sociologiche, esplorando le nuove tendenze del marketing con particolare enfasi sul fattore "non-convenzionale" e tramite un questionario rivolto a più di 400 persone è stato dimostrata/confermata l'ipotesi di partenza: qualità elevata->soddisfazione->passaparola->aumento equity.
L'autore di questa tesi ha inserito le seguenti parole chiave: buzz buzzaparola comunicazione d'impresa crm guerrilla iulm marketing marketing non convenzionale marketing virale passaparola viral

Leggi tutto l'articolo