C'ERA UNA VOLTA L'ARMATA ROSSA

- Soldati russi in uniformi che risalgono alla seconda guerra mondiale durante le prove per la grande parata della vittoria che si svolgerà a Mosca lunedì 9 maggio.
La Russia intende celebrare in pompa magna il 60esimo anniversario della sconfitta dei nazisti, ma deve fronteggiare i malumori delle repubbliche baltiche che dopo il patto Molotov-Ribbentropp furono annesse all'Urss.
In questi giorni le tre repubbliche - Estonia, Lituania e Lettonia - hanno ricevuto la solidarietà del presidente Usa, George Bush (Alexander Natruskin / Reuters)

Leggi tutto l'articolo