C'mon Gazza!

Mentre i servizi segreti inglesi lanciano l'allarme per un presunto possibile attentato, da parte di terroristi islamici, contro David Beckham, non si hanno ancora notizie di Paul Gascoigne.
Il bizzoso quanto geniale fuoriclasse ex, fra le altre, di Newcastle, Tottenham e Glasgow Rangers è attivamente ricercato in tutto il Paese.
Si trovava in una struttura di lusso per la cura del suo ormai cronico alcoolismo, questa volta anche per il tramite di una non meglio precisata "ippoterapia", quando, recentemente, gli erano stati concessi tre giorni di permesso per trascorrere il Natale a casa.
La famiglia, non vedendolo arrivare, ha diramato l' allarme e gli investigatori sperano di trovare sue tracce prima possibile.
Si teme un gesto estremo e si confida di non dovere piangere, dopo George Best, anch'egli ucciso da cause riconducibili all' abuso di alcoolici, un'altro  grande del calcio britannico.
C'mon Paul, dribbla le avversità e  segna il goal più importante!

Leggi tutto l'articolo