C.A.N.E. La cassetta degli attrezzi della nuova energia

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI DELLA NUOVA ENERGIA C.A.N.E.
11:11 -Shaumbra Speaks Advance 2012- La vita nella Nuova Energia può essere davvero una centrifuga, specialmente per gli Shaumbra illuminati, che si stanno avventurando nelle nuove frontiere delle dimensioni della consapevolezza e delle sensazioni.  Vi siete accorti che cose come gli assembramenti di persone, i rumori fastidiosi, i comportamenti doppiogiochisti, i PAP (i Programmi di Altre Persone qui in FB) i politici e le SCPRDA (le Stanze Con Poco Ricircolo D’Aria) vi fanno lo stesso effetto delle unghie sulla lavagna?  Sono sicuro che sulla Bacheca Messaggi Shaumbra potremmo iniziare un’intera lista di SSCI (Situazioni, Stimoli e Comportamenti Irritanti) e forse ai primi posti della lista ci dovrebbe essere l’UEDA (Uso Eccessivo di Acronimi o sigle).  Beh, forse la questa è solamente una mia ossessione oppure è un vero ASSB, visto che forse ho trascorso troppi anni nell'aviazione commerciale, dove gli acronimi erano il linguaggio degli ingegneri, dei programmatori di computer e di quelli che avevano frequentato un master.
Ogni Shaumbra dovrebbe avere con sé sempre pronta per l'uso, anche entro pochi minuti, la C.A.N.E.
(Cassetta degli Attrezzi della Nuova Energia), perché non sapete mai quando potreste averne bisogno, in questo mondo che sta cambiando così velocemente.
Ecco alcuni articoli, che gli Shaumbra dovrebbe assicurarsi siano sempre pronti dentro la cassetta degli attrezzi della Nuova Energia.
1) – IL RESPIRO CONSAPEVOLE – Respirare è il primo ed il principale attrezzo multiuso.
Non importa quale sia la situazione o la sfida che vi si presenta, il respiro consapevole vi porterà fuori dalla vostra testa e vi riporterà nel corpo con la prima vibrazione delle narici.
Potete utilizzarlo in generale come strumento di salvataggio, senza essere scoperti dalle persone che vi circondano.
Il respiro possiede il potenziale di modificare la vostra pressione sanguigna ed anche il livello energetico di un'intera stanza.
Respirate profondamente...ahhhhhhh! 2) – IL MURETTO - Naturalmente non avete bisogno di andare in giro con un muretto che vi circonda.
Si tratta di una metafora di Tobias e significa semplicemente uscire dal dramma e diventare un osservatore, piuttosto che un partecipante.
Il muretto è uno strumento efficace in una situazione familiare infuocata, durante le elezioni politiche, mentre osservate le notizie in televisione o tutte le altre volte in cui vi sentite spinti nel dramma, nella paura o nei programmi di qualcun altro.
Il [...]

Leggi tutto l'articolo