CACCIA AL BLOG GAY

CACCIA AL BLOG GAY Ho letto l’ultimo post, quello su gay e religione, in sostanza sono d’accordo, pure per me in pratica ci sono stati problemi simili, ma io vorrei partire dai miei rapporti con i miei amici etero.
Ci sono dei ragazzi che mi piacciono tra i miei amici ma non me ne sono mai innamorato, forse sarebbe una cosa romantica ma non credo che per me sarebbe una cosa accettabile.
La storia del ragazzo che si è innamorato dell’amico etero un senso ce l’ha perchè quel ragazzo etero gli voleva bene veramente in modo forte, se mi succedesse una cosa del genere probabilmente farei una scelta come quella anch’io, ma io di amici etero che si siano affezionati a me fino a quel punto non ne ho mai avuti, se vogliamo la mia storia è molto più mediocre, non mi sono mai capitate cose eccezionali, i miei amici sono bravi ragazzi che forse non reagirebbero male se sapessero che sono gay, ma tanto io il coming aut non lo farò mai, è vero che si dice “mai dire mai” però per fare un passo del genere ce ne deve essere pure un motivo serio, perché mettersi solo nei guai non è il mio obiettivo principale.
Io, per dirla chiara, con i miei amici non ho in pratica nessun rapporto vero, si va un po’ in giro insieme, si chiacchiera anche di donne ma non solo, si va ogni tanto, ma proprio ogni tanto, a prendere una pizza, e poi basta, loro a coinvolgermi più di così non ci provano nemmeno e io preferisco starmene a casa mia, voi direte: a fare che? E questo è il punto: a girare su internet a caccia di blog gay, nemmeno di siti, ormai i siti che non sono blog cominciano a tramontare e poi i blog gay mi permettono di entrare in contatto con persone stupende, qui non vi posso riportare i link, ma se fosse per me lo farei.
Certi ragazzi mi dispiace proprio di non conoscerli personalmente perché penso, no, cioè mon penso, ma intuisco istintivamente che andremmo d’accordo.
Non so se passate tanto tempo su internet come me a cercare blog gay, forse non siete interessati alla cosa ma io sì, queste cose mi affascinano molto più dei siti porno.
E poi si fa presto a dire blog gay, ma non è facile individuarli.
Va bene, questo è un tipico blog gay perché la parola gay sta già nel titolo e sta pure praticamente nel titolo di quasi tutti i post, se batti “storie gay” su Google, qui ci arrivi subito, qui è tutto dichiarato, ma il bello viene quando trovi dei blog che su Google non ci andranno mai alla grande come questo ma che ti fanno suonare il campanellino.
Io ho elaborato un procedimento quasi scientifico di [...]

Leggi tutto l'articolo