CALENDARIO USCITE FILM DEL 12/09/2013

Che strano chiamarsi Federico!Un ricordo/ritratto di Federico Fellini, raccontato dal regista Ettore Scola in occasione del ventennale della morte del grande artista.Perché vederlo: Documentario diretto da Ettore Scola e incentrato su Federico Fellini, che esce nelle sale a vent'anni di distanza dalla scomparsa del regista de La dolce vita.
Il film ripercorre la vita e il percorso artistico del Maestro. Come ti spaccio la famigliaDavid Burke (Sudeikis) è uno piccolo spacciatore di marijuana.
Tra la sua clientela annovera cuochi e mamme borghesi ma niente ragazzini, dopotutto, si considera un uomo con scrupoli.
Cosa potrebbe andare storto, quindi? Beh, diverse cose.
Malgrado tenti di passare sempre inosservato, impara nel peggiore dei modi che nessuna buona azione va impunita quando per aiutare dei teenager locali si trova ad essere aggredito da un gruppo di punkabbestie che gli ruba la 'roba' e il contante, lasciandolo in debito pesante con il suo fornitore, Brad (Ed Helms).
Per poter rimettere ogni cosa a posto, e soprattutto salvare la pelle, David deve passare allo spaccio di droghe pesanti e si trova, così, a collaborare all'ultima operazione di Brad: un carico in arrivo dal Messico.
Coinvolgendo loro malgrado i propri vicini: la cinica spogliarellista Rose (Aniston), il suo smanioso 'cliente' Kenny (Will Poulter) e la tatuata e astuta teenager Casey (Emma Roberts), David organizza un piano perfetto: una moglie e due figli finti.
A bordo di una lucida roulotte, i "Miller" si dirigono verso il confine meridionale degli USA.Perché vederlo: Una commedia con Jennifer Aniston che interpreta una spogliarellista chiamata a far parte di una finta famigliola americana che intraprende un viaggio 'stupefacente' - e sicuramente movimentato - per trasportare una cospicua partita di droga oltre il confine con gli States.
Accanto alla Aniston, nel cast del film Jason Sudeikis, Emma Roberts e Ed Helms.  Il potere dei soldi  I due più potenti magnati in ambito tecnologico (Harrison Ford e Gary Oldman) sono acerrimi rivali dal passato complicato e con il continuo desiderio di distruggersi l'uno con l'altro.
Il giovane e ambizioso Adam (Liam Hemsworth), sedotto da ricchezza e potere, cade nella loro morsa finendo intrappolato in un gioco mortale di spionaggio industriale.  Perché vederlo: Thriller finanziario diretto da Robert Luketic che vede nel cast star del calibro di Harrison Ford e Gary Oldman, ma anche attori come Liam Hemsworth, Harrison Ford, Josh Holloway (Lost) - al centro della trama un intrigo a metà [...]

Leggi tutto l'articolo