CANNE AL VENTO...giù

Canne al vento.
Discese il silenzio tra urla e lacrime versate, le canne non si spezzano al vento, possono piegarsi, possono sfiorare il suolo, la madre terra le ha generate, lei ne conserverà per sempre la radice, alla nuova alba ritorneranno al cielo, dritte e ferme innanzi al vento che di lontano soffia, contro la fede.
Giù 14/11/201507.00 Opera di Giuseppe Morelli Copyright registrato(siae) (Tutti i diritti riservati ®©)

Leggi tutto l'articolo