CAOS VOUCHER FRUTTO DEI CAPACI INCAPACI

La frettolosa abolizione dei voucher da parte del Governo Gentiloni per evitare il referendum di fine maggio indetto dalla CGIL, con inevitabili caotiche ripercussioni su tutto il sistema del lavoro occasionale per cui erano nati al fine di garantire un minimo di tutele ai lavoratori e far emergere il “sommerso”, è la tacita testimonianza di come coloro che si definiscono “capaci” rispetto ai populisti, alias M5S, in realtà non sarebbero meno incapaci di quanto non lo fossero, a loro dire, i populisti.I voucher validi fino alla fine del 2017 sono quelli “acquistati” entro il 17 marzo 2017.
Chi entro quella data non è riuscito a procurarseli, se avesse bisogno di servirsi di una prestazione occasionale, al momento non avrebbe alcuno strumento con cui pagare il lavoratore se non il “nero”.Nello stesso tempo quanti entro quella data hanno fatto incetta di voucher, fino a ieri non sono riusciti a attivarli perché il sistema telematico dell'INPS deputato a questa funzione era fuori serviz...

Leggi tutto l'articolo