CCNL - OK ALLA FIRMA DAL GOVERNO

 Dal Consiglio dei Ministri via libera alla firma definitiva del nuovo contratto del comparto istruzione, università e ricerca21.03.2018 20:17 Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera alla firma definitiva del nuovo contratto, atto necessario perché lo stesso divenga a tutti gli effetti operativo.
Si potrà così procedere, una volta firmato il CCNL, all’erogazione dei benefici economici che l’accordo ha definito e che quindi potranno entrare in tempi brevi in busta paga, insieme agli arretrati per le annualità precedenti. “Siamo soddisfatti - dichiara Maddalena Gissi, segretaria generale della Cisl Scuola –perché i fatti stanno dimostrando che la decisione di firmare il contratto era la più giusta e opportuna, specie in una situazione di grande incertezza politica come quella che stiamo attraversando.
Si tratta ora di proseguire il percorso di valorizzazione delle professionalità avviato col contratto: due sono gli obiettivi prioritari, consolidare gli incrementi ottenuti nel neg...

Leggi tutto l'articolo