CENTRO GUIDE Solfatara Campi Flegrei

www.guidesolfatara.com
La Solfatara è il cratere attivo di un vulcano in quiete, uno dei quaranta dei Campi Flegrei.
È caratterizzato da emissioni di vapori sulfurei e anidride carbonica, dai vulcanetti di fango bollente e dalle sorgenti di acque minerali.
Fino all’800 è stata una rinomata stazionale termale, con le sue saune naturali e i fanghi curativi.
La Solfatara è responsabile del ciclico fenomeno di innalzamento ed abbassamento del suolo, il bradisisma, che interessa tutta l’area flegrea e il golfo di Pozzuoli.
Particolarmente violente le crisi sismiche che si sono verificate tra il 1970 e 1984.
Oggi la Solfatara, costantemente monitorata, è un laboratorio di geologia a cielo aperto.
Le intense fumarole e il tipico odore di zolfo contraddistinguono questo luogo.
Il pozzo, la fangaia, la bocca della grande fumarola e le antiche stufe alcune delle tappe della visita al cratere.
Un paesaggio lunare che ha fatto da sfondo a set cinematografici e musicali cult: "47 morto che parla" c...

Leggi tutto l'articolo