CENTRO STUDI, APPELLO DEL PRESIDENTE NINO SALTALAMACCHIA

di NINO SALTALAMACCHIA La legge finanziaria per il 2008 ha confermato la destinazione in base alla scelta dei contribuenti di una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche a finalità di sostegno del volontariato, associazioni di promozione sociale e di altre fondazioni e associazioni riconosciute.
La nostra, un'associazione che vanta una attività venticinquennale, è stata inserita tra i soggetti ammessi alla destinazione della quota prevista dalla legge.
In considerazione delle difficoltà, sempre piu' crescenti, di reperire i necessari fondi per l'attività sociale, siamo certi che si vorrà cogliere questa speciale opportunità dando il contributo al Centro Studi e consentendogli quindi di poter portare avanti l'impegno per la promozione delle Eolie.
Con la semplice destinazione del cinque per mille l'Irpef può diventare un importante sostenitore di tale impegno.
Nella dichiarazione dei redditi, non bisogna quindi dimenticare di destinare il cinque per mille dell'Irpef apponendo la firma e indicando il codice fiscale n.91000200831 nelle apposite caselle.
Dell'impegno di tutti daremo contezza non appena saremo in grado di conoscere la generosità dei sottoscrittori.
L'occasione mi è gradita per ringranziarvi e salutarvi cordialmente.
Nella foto il presidente Saltalamacchia con l'amminstratore di Sviluppo Eolie Alessandro Seminara e il "pioniere" del Centro Studi Nino Paino.

Leggi tutto l'articolo