CERAM LE CIVILTà SEPOLTE

SALVE, NEI PROSSIMI GIORNI, A COMINCIARE DA OGGI, SARà RIPROPOSTO UN LIBRO STUPENDO SULLARCHEOLOGIA, SCRITTO DA cERAM "cIVILTà SEPOLTE", UN LIBRO CHE MERITADI ESSERE RISCOPERTO E RILETTO, BENCHE' PUBBLICATO NEL 1949.
Civiltà sepolte   di C.
W.
Ceram   Edizione di riferimento: C.
W.
Ceram, Civiltà sepolte.
Il romanzo dell'archeo­logia, prefazione di Ranuccio Bianchi Bandinelli, trad.
it.
di Licia Borrelli, Einaudi, Torino 1952 e 1968 Titolo originale: Götter, Gräber und Gelehrte.
Roman der Archäologie © 1949 e 1967 Rowohlt Verlag GmbH   Indice Prefazione di Ranuccio Bianchi Bandinelli                      5 Introduzione                                                                   14 PARTE PRIMA Il libro delle statue                               19 I.                            Preludio su suolo classico                                 20 II.                        Winckelmann o la nascita di una scienza 29 III.                     Cercatori di orme sul cammino della storia                                                          36 IV.                     La favola del giovane povero che trovò un tesoro                                                            45 V.                        La maschera di Agamennone                            62 VI.                       Schliemann e la scienza                                    71 VII.                 Micene, Tirinto e l'isola degli enigmi                80 VIII.              Il filo di Arianna                                                86 PARTE SECONDA Il libro delle piramidi                      96 IX.                    Una sconfitta si trasforma in vittoria                97 X.                        Champollion e l'iscrizione trilingue               1 11 XI.                    Un reo di alto tradimento decifra i [...]

Leggi tutto l'articolo