CHE BRUTTA FINE HANNO FATTO QUESTE SINISTRE.Le scissioni, la sinistra e la meccanica quantistica

“Basta aspettare, il 16 dicembre a Roma per una nuova forza rosso-verde”. Così Roberto Speranza segretario di Articolo 1-Mdp sul sito del partito nato dallo spin off di alcuni dirigenti del Pd.
La formazione politica nata nel 2017 esce quindi da  Liberi e Uguali, la lista creata per correre alle elezioni politiche di marzo di quest’anno.
Per usare una iperbole, in termini dimensionali ci muoviamo nell’ambito della fisica della materia  ma se alziamo lo sguardo la storia delle scissioni della sinistra parte dal 1921 ed è straordinariamente ricca di aneddoti, forme e traiettorie.   La situazione si è aggravata in particolar modo dagli anni Novanta, con la fine della grande stagione del Partito Comunista Italiano. Un partito nato anch’esso da una scissione storica, quella del 1921. Qui l’Info Data di Filippo Mastroianni che prova a riassumere 94 anni di scissioni. Siamo alla meccanica quantistica della sinistra.Numeri della prima grande scissione.L’ala di sinistra del Partito Socialis...

Leggi tutto l'articolo