CHI LA DURA LA VINCE!

Giorni di fuoco su un argomento vecchio, trito e sviscerato da tutti, me compreso.
Tuttavia, desidero soffermarmi in particolare, su un tenue filo che unisce una fake news con una notizia manipolata a regola d'arte.
Renzi, forte delle denunce arrivate tramite un importante quotidiano americano che accusa apertamente il web di fare un uso sfrenato e incontrollabile di fake a ripetizione, sgranando bugie e falsità sulla  politica,  si è servito di tale bomba per annunciare una proposta di legge che blocchi il perfido sistema webete.
Guarda caso, mentre si scornano gli imputati maggiori (leghisti e grillini) contro Renzi,  Facebook ha provveduto a chiudere la pagina di "WEB365": una centrale che gestiva le fake news con una partigianeria schifosa: diramava, proponeva e invadeva la rete, nascondendosi dietro paramenti pseudo sacri come "Luce di Maria", una associazione di carattere religioso.
Insomma, un ramo molto proficuo che racchiudeva un sacco di attività nella rete e fuori della...

Leggi tutto l'articolo