CHIMERA

sabato 6 dicembre 2008 CHIMERA Le stravaganze del tempo del Sagittario.
Natale è vicino, è il periodo del segno gioviale per eccellenza.
Il Centauro è fatto di speranze ottimismo e regali.
E' il segno della Chimera, un mostro fatto di ali d'aquila, coda di serpente, testa di Leone, zampe di bufalo.
Anche il Sagittario stesso è un mostro, due corpi, uomo e cavallo, che non si fondono mai, si assomigliano quindi per analogia.
Uomo e animale.
In questo periodo pre-natalizio regna il Sagittario, è vero, ma è proprio il caso di dirlo adesso: "il mio regno per una cavallo" che è il motto di quest'anno.
Natale povero, crisi finanziaria, panico dubbi e stress dovunque.
Meglio cavalcare altrove.
I meno colpiti dalla crisi finanziaria sono i poveri ed i poverisssimi, a cui interessa meno sapere che sono stati bruciati migliaia di miliardi.
E dove sono andati a finire? Ecchissenefrega tanto, peggio di così! Soffrono invece tantissimo i ricchi, che temono di diventare, e sono diventati, globalmente un pochettino meno ricchi.
Sono queste le contraddizioni della società moderna 2009, che ricordano i sonetti di Queneau (del 1961): CENTOMILA MILIARDI DI CHIMERE Centomilamiliardi alla rinfusa fettuccine di carta in rêverie centoquaranta versi fanno presa come s’incolla il riso del supplì Gorgheggia la chimera un po’ cornacchia i versi nella gabbia fan canizza trema il diktat dell’alta fedeltà Si rotola ridendo sul sofà saltella fra una rima e una putizza centomilamiliardi che gran pacchia Wow! Ed ecco una personalissima rivisitazione dei segni zodiacali tanto cari alla cultura del gossip e dei rotocalchi: Gemelli: è il segno della stupidità.
E' anche vero che è esitito un Gemello geniale, tanto tempo fa, Polluce, che ha differenza del fratello Castore che è morto, è riuscito a farsi trasformare da Giove in un dio immortale, beato lui.
Ma questo successe tanto, tantissimo tempo fa.
Capricorno: è il segno del diavolo non c'è molto altro da dire, il diavolo è ricchissimo non dorme mai per poter gestire le sue finanze, ma anche quando dorme ha un ghigno sulle labbra.
Oggi lo ritroviamo spesso nei manager, nei prelati, nei direttori, negli ufficiali di alto rango.
Leone: è il segno più antipatico, che non ammette mai i propri errori, è il segno del capo, e ancora deve nascere un capo simpatico.
Pesci: è il segno inesistente assoltamente anonimo ed inconsistente- Di solito non lascia traccia del suo passaggio sulla Terra, nessuno se ne ricorda.
Vive meglio in altri mondi, quelli della fantasia.
Bilancia: è il segno [...]

Leggi tutto l'articolo