CIAO MONELLACCIO 19

CIAO MONELLACCIO 19 monellaccio19 il 13/03/16 alle 12:18 via WEB Il maestro Mario Panzeri non trovò di meglio che manifestare il suo diniego al regime fascista, con le allegorie in musica.
Non solo il "Tamburo della banda d'Affori", ma anche "Maramao perché sei morto".
Canzoni da sequestrare e da reprimere secondo il Duce.
Ma il trio Lescano portò al successo il Maramao...morto! Insomma, Panzeri prendeva lavate di capo ma la gente canticchiava i motivetti popolari.
Buona domenica Dino.
(Rispondi)   dinobarili il 13/03/16 alle 18:40 via WEB Ciao Carlo.
Vero quello che dici.
Pranzeri, però, era un genio.
Sapeva cosa voleva dire scrivere canzoni che durassero nel tempo.
Dino (Rispondi)     dinobarili il 13/03/16 alle 18:43 via WEB Ciao Carlo.
Il testo in milanese della canzone e' molto più di una canzone.
E' un racconto, con tanti personaggi.
E poi, quelle frasi ...
Fermate il tram ...
Spostate il tram.
Solo i geni sanno scrivere simili cose.
Dino (Rispondi)      

Leggi tutto l'articolo