CISERANO IN COPPA ITALIA

COPPA ITALIA .
.
un 'Eccellenza anche quì .
.
.
E' una Musica diversa ! NDR:Da sempre i Tifosi sono i più critici nei confronti della squadra del Cuore, ed è per questo che il loro giudizio, ora, va apprezzato fino in  fondo.
Cominciamo a sentirci veramente orgogliosi dei risultati della Nostra squadra, ripetono senza mezzi termini.
E non può che essere così, considerati i risultati nel Campionato Eccellenza ( al primo anno) e nella Coppa Ialia.
Grazie a tutti, alla Società, allo Staffe e atutti i componenti della Rosa d'Eccellenza e .
.
.
.
AUGURI di cuore.
by mr Greco 46 Sorride il Ciserano -  Orsa ko dopo i rigori   1-1 dopo i regolamentari Rete: 4' st Bozza, 43' st Marotta.
sequenza Rigori: Perquis (rete), Garrone (rete), Marotta (rete), Curnis (rete), Diop (rete), Nichesola (rete), A.
Carminati (rete), Zamboni (rete), A.
Carminati (rete), Magroni (rete), Rama (rete), Mandelli (parato).
Ciserano (4-2-3-1): Legnani; Necchi, Galli, Perquis, Falchetti (34' st Legramandi); Fumarolo (14' st A.
Carminati), Diop; A.
Carminati, De Cata (28' st Caldarola), Marotta; Ravasio (10' st Rama).
All.
Ceribelli.
Orsa (4-4-2): Tengattini; Arcomano, Curnis, Magroni, Mandelli; Vicari, Brescianini (23' st Garrone), Guerra (22' st Nichesola), Zamboni; Antonioli, Bozza (39' st Poma).
All.
Inversini.
Arbitro: Oggioni di Monza.
CISERANODopo un'interminabile sequenza di rigori il Ciserano festeggia il passaggio del turno in Coppa Italia.
La formazione di Ceribelli, sotto di un gol fino agli ultimi minuti del match, agguanta infatti il pari nel finale e supera l'Orsa Cortefranca.
Il primo tempo è gradevole.
La prima emozione al 3': Ravasio parte sul filo del fuorigioco, ma Tegnattini sventa in uscita.
Al 6' rispondono gli ospiti: tiro dalla distanza di Bozza deviata in corner da Legnani.
Al 16' Diop prova a fare tutto da solo, entra in area ma mette a lato.
Replica l'Orsa 2' più tardi: Antonioli interviene in spaccata su un cross ma non inquadra il bersaglio.
Al 24' è di nuovo Ravasio a cercare fortuna con una botta dalla trequarti: imprecisa.
Al 31' gli ospiti confezionano la più nitida palla-gol della prima frazione: Bozza ruba palla e lascia partire un diagonale, Legnani interviene in maniera prodigiosa.
Al 43' brivido per un'uscita imprecisa di Tengattini su calcio piazzato di Fumarolo e, in chiusura, Legnani si salva in due tempi su tiro dell'ispirato Bozza.
Il secondo tempo si apre subito con un errore macroscopico di Brescianini, che al 2' svirgola un facile colpo di testa a due passi dalla linea.
Gli ospiti sembrano più in [...]

Leggi tutto l'articolo