CIUCCI, "IL PONTE SENZA SOLDI PUBBLICI"

 Il presidente di Anas, Pietro Ciucci, conferma che il Ponte sullo di Messina costerà sei miliardi di euro ma ritiene che "l'impegno finanziario pubblico, grazie al project financing, sarà pari a zero" pur tenendo conto dell' anticipazione parziale da parte dello Stato.
Ciucci - che ha incontrato i giornalisti a margine di una riunione di lavoro dell'Anas - ha risposto ad una domanda sull' utilità effettiva dell' infrastruttura per il Sud rispetto all'Alta velocità da Napoli a Bari e al completamento della stessa fino alla Calabria.
"A volte si fanno valutazioni non puntuali su quest' opera, che avrà un impatto sull' impegno finanziario pubblico che mi auguro pari a zero", ha detto il presidente di Anas spa.
"Nella valutazione di un' infrastruttura bisogna considerare anche il consumo di risorse - ha aggiunto Ciucci - ed il ponte sullo stretto di Messina consuma molto poco.
Quando due anni fa l' opera fu bloccata dal precedente governo ci si rese conto che non c' erano risorse pubbliche da recuperare".

Leggi tutto l'articolo