CLAMOROSO: DAVIDE TARDOZZI E LIVIO SUPPO LASCIANO DUCATI CORSE

la notizia arriva come un fulmine a ciel sereno.
Anche Davide Tardozzi dopo Livio Suppo lascia Ducati Corse e il team Ducati-Xerox superbike.
Il futuro dell' ex pilota Bimota in superbike appare poco chiaro, non ha ricevuto (ufficialmente) offerte da altri team e ha deciso di proprià volonta di lasciare il posto di comando al muretto box, dichiarando: -mi mancano gli stimoli necessari ad andare avanti-.
Impossibile non legare questa decisione alla gestione in gara di Michel Fabrizio che ha tolto molti punti, e forse anche il titolo, al proprio compagno di team Nori Haga facendo vincire il titolo alla concorrente Yamaha di Ben Spies.
In molti hanno pensato che il romano della Ducati, vero e proprio tiratore franco, sia stato mal gestito.
Dopo la promozione di Guareschi a team manager del Ducati-Marlboro team a Livio Suppo rimaneva ben poco spazio ed era nell' aria la scelta di andar via.
Incredibile che il suo nuovo datore di lavoro sia il team Honda- HRC ufficiale.
Una decisione tosta e coraggiosa.
anche Serafino Foti, team manager del Ducati-Xerox junior team che corre nella stock 1000, ha deciso di lasciare la casa bolognese per seguire l' avventura della BMW e della nuova S 1000rr sempre nella stock 1000, diventando il manager del team ufficiale BMW Italia.
Quindi cambiamento radicale in seno a Ducati Corse dopo un anno che ha visto, oggettivamente, fallire tutti i traguardi più importanti della casa di Borgo Panigale

Leggi tutto l'articolo