CLAUDIO CISCO "poesie con immagini"

CREATURE SAFFICHE


Svelatemi o Numi del cielo
o amabile Venere
o chiunque abbia creato L’Eros,
svelatemi vi scongiuro
l’arcano mistero di costoro:
son giovanissime dee puttane
o dolci figlie di Saffo?
Ninfette in amore,
amabili crature saffiche
con i loro corpi nudi
attorcigliati e avvinghiati uno sull’altro
fino a formarne uno solo.
Anima nell’anima
respiro nel respiro
fiamme di paradiso.
Acerbi potentissimi sensi
scambiatevi lancinanti effusioni,
esplodete di malizia e innocenza.
Brividi, sussulti e fremiti
son lugubri rintocchi di messa funebre,
orgasmi, orgasmi e orgasmi
rosari sussurrati nel silenzio della chiesa.
Grazie potente Zeus
grazie divinità tutte dell’Olimpo
per avermi donato occhi
che possono ammirare
così celestiale visione.
Perdonami Dio della bontà e della purezza
ma io non so rinunciare
alla tentazione di quei corpi.

grazie divinità tutte dell’Olimpo
per avermi donato occhi
che possono ammirare
così celestiale visione.
Perdonam...

Leggi tutto l'articolo