CLOONEY GUIDA IL MOTOSCAFO A VENEZIA. L'ESPOSTO DELL'AVVOCATO: "HA LA PATENTE?"

Un invito a verificare se George Clooney è in possesso di una patente nautica che gli consenta di condurre un motoscafo in laguna è contenuto in un esposto presentato da un avvocato veneziano alla luce di foto che ritraggono l'attore protagonista di Gravity, film d'apertura della Mostra del Cinema di Venezia, con le mani sul timone del mezzo nautico.
«Ho invitato le autorità - ha detto il legale, Mario D'Elia - ad andare all'Hotel Cipriani per verificare se Clooney sia in possesso di una patente nautica.
E comunque serve una licenza specifica».
L'attore avrebbe preso in mano il timone all'arrivo in darsena nell'albergo dove dimora in questi giorni.
«L'esposto c'è, ma non è da foto pubblicate sui giornali che si possono applicare sanzioni.
Comunque le verifiche sono in corso e vedremo a norma delle leggi vigenti» ha spiegato all'Ansa il comandante della polizia municipale, Luciano Marini, indicando che probabilmente sarà convocato il motoscafista per fare chiarezza sulla vicenda.
L'eventuale sanzione amministrativa, se mai dovesse essere rilevata qualche irregolarità, si fa capire, riguarderebbe poi solo il titolare del mezzo.

Leggi tutto l'articolo