COLPO GROSSO AL CASINO': STORIE DI TRUFFE E TRUFFATORI

Realizzare un colpo grosso al Casinò, è naturalmente, molto complicato.
Tutti i Casinò sono assai vigili su ciò che succede nella loro sala giochi e nei pressi della cassa.
Sistemi di sicurezza sofisticati, centinaia di telecamere e uno squadrone di guardie, sono appositamente schierati per mantenere sotto costante controllo tutte le attività del Casinò.
Eppure, molte persone nel mondo intero, hanno sognato o addirittura tentato, di fare come Danny Ocean e di truffare un Casinò.
Chiunque azzardi un qualsiasi tentativo in questa direzione, ha tutte le probabilità contro di lui, ma a volte alcuni sono riusciti nel loro intento.  Tre vecchietti hanno derubato 240.000$ da un Casinò in Argentina, calandosi nella sala in cui si contava il denaro.
Film come Ocean’s 11, possono evocare uno smilzo e furtivo sosia di Brad Pitt, che si intrufola nei locali del Casinò, ma un furto tentato a un Casinò in Argentina fornisce un’immagine ben diversa.
Il giorno 8 Settembre del 2011, tre ladri di Casinò ultra-sessantenni, hanno rubato milioni di pesos.
I tre anziani sono entrati nel Casinò passando da un lucernario, calandosi nella sala usata per contare il denaro.
Gli impiegati non hanno notato la presenza dei tre intrusi, finché non si sono impossessati del denaro.
Prima di scappare, uno dei ladri ha perfino sparato al manager della sala di conto, colpendolo all’inguine.
In seguito i rapinatori, sono riusciti a scappare con il denaro contante, ma purtroppo per loro l’autista designato per la fuga, era un accanito giocatore di blackjack, ben noto in quel Casinò e immediatamente riconosciuto durante l’attesa nel parcheggio.
I tre furono condannati a quindici anni di prigione, ed in pensione.
La buona notizia è che il ferito si ristabilì pienamente…C'era una volta la Las Vegas dominata dai gangster.
Nell'ultimo ventennio la situazione non è molto cambiata.
Pronunci Las Vegas, e pensi subito a un mondo fatto di luci, suoni, colori, gioco d'azzardo.
Dici Las Vegas e dici Casinò, naturalmente, o Casino, come il film di Martin Scorsese, che ci ha raccontato uno spaccato della Sin City di una volta.
 

Leggi tutto l'articolo