CONSIDERAZIONI DI UN DINOSAURO

Ernesto Galli Della Loggia consiglia al nuovo ministro della Pubblica Istruzione di reintrodurre in classe la predella che pone la cattedra venti o trenta centimetri al di sopra del livello del pavimento.
E ciò anche per far sentire ai ragazzi che il docente è, e deve rimanere, ad un livello superiore al loro.
“La sede propria della democrazia non sono le aule scolastiche”.
Per lo stesso motivo dovrebbe essere fatto obbligo a tutti i discenti di ogni ordine e grado di alzarsi in piedi, quando il professore entra in classe.
Più altri otto consigli, fra cui il divieto, per le famiglie, di interferire nell’attività scolastica.
Ma io già trasecolo per i primi due.
Non è che li disapprovi: è che mi stupisce che sia il caso di parlarne.
Infatti ciò significa che non ci sono più le predelle, che i ragazzi non si alzano quando il professore entra in classe e il resto.
Il mio scandalo è profondo perché tutto ciò significa che non si rispettano né la cultura né la buona educazione.
Oggi il prof...

Leggi tutto l'articolo