COSA MANCA?

  L'amica misteropagano (è sua la grafica) ha riesumato brezze di estati passate, in questo tedio caldo di sepolcri, forse abbronzati, ma comunque immobili, scrivendo un post che richiama un termine a noi familiare: mappe. Ricordo il periodo delle mappe, molto bene...sono stati tempi fruttuosi, di ricerche, scritti, metalinguaggi, sovrapposizioni, neologismi...E si, anche di lotte e di scontri, di tempeste e mareggiate, non solo di manti-marea...ma in quelle estati digitali c'era "musica" e "profumo".Erano musica e profumi di condivisione, nate nel virtuale ma con esiti di vita nel reale.Respiri e palate di colori...E' stato un periodo che ha generato molti "figli" in noi. Cosa sia il "paradiso" o il "sole", non è una domanda che si aspetta una risposta identica per tutti.
 SIAMO TUTTI MAPPE INEGUALI, DIAVOLI IN CAMPO, QUASI UN PARADISO, COME UN'ESTATE ... E, TALVOLTA,MI DOMANDO ANCH'IO,CHE COSA MANCHI ALLA VITA QUANDO, IN UNA NOTTE D'ESTATE,     L'ALITO DELLE STELLE A...

Leggi tutto l'articolo