COSE DA PAZZI LA SETTA CASALEGGIO & C HA LOBOTOMIZZATO I SUOI GRULLI.

Truffa M5s: il quesito sulla Diciotti scritto in modo fuorviante per salvare Salvini
Nella domanda non si parla mai di sequestro di persone (che è l'accusa) ma di 'ritardato sbarco'. Ma se fosse stato un 'ritardato sbarco' non sarebbe intervenuta la magistratura.
Come ben sanno i sondaggisti, quelli che si occupano di comunicazione e gli psicologi sociali, una domanda formulata in un modo piuttosto che in un altro orienta la risposta.
E la Casaleggio Associati in accordo con Ponzio Di Maio cosa ha fatto?
Ha scelto di appiattirsi sulla linea pro-Salvini voluta dai miracolati del governo che per non perdere la poltrona hanno già perso la faccia e tradito tutti i proclami fatti in questi anni su onestà e impunità dei governanti.
Così la domanda furbescamente recita: “Il ritardo dello sbarco della nave Diciotti, per redistribuire i migranti nei vari paesi europei, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato? - Sì, quindi si nega l'autorizzazione a procedere - No, quindi si conced...

Leggi tutto l'articolo