CROLLO GOING,GODURIA GIGISHEV!!!

APERTURA: CROLLO GOING,GODURIA GIGISHEV!!!   Brindisi:Girone di ritorno che si apre con il clamoroso ko casalingo della capolista,che incappa nel secondo passo falso di questa Apertura,questa volta ad opera della temutissima compagine allenata da Mister Colucci.Buonasperanza non riesce a tenere a distanza di sicurezza i suoi inseguitori,ed in particolare Gigishev,che ora piomba con il fiato sul collo,pronto a mettere la freccia.La squadra di casa gioca una gara scialba,non realizza nessun goal,non arrivano assist,Banega è pessimo,Mandzukic non è quello che conosciamo,male anche Cannavaro,mentre il Pipita và in bianco,nei pochi minuti in cui viene schierato.Saranno De Vrij,Bernardeschi,Verdi e Borriello,a salvare la faccia,in questo triste turno.Rwanda City gioca invece una gara attenta,và a segno con la doppietta del suo gioiello Dybala,si gode l’assist di un eccelso Florenzi,oltre ad un positivo Papu Gomez.Arriva così il quarto successo nella competizione,con l’attuale quarta posizione in graduatoria,accorciando il distacco dalla vetta,che ora è a cinque punti.Nella classifica generale,le due squadre sono staccate di due posizioni,con Going che è attualmente terza,mentre Colucci è quinto con 20,5 punti di gap da colmare.Gode invece Gigishev,che si porta a casa la quinta gemma della stagione,superando in casa Er Camaleonte con un secco 2-0.Il successo è frutto della doppietta di Edin Dzeko,giocatore sul quale Cazzetta ha fortemente creduto,in quella che statisticamente parlando,è sempre stata la sua stagione migliore.Edin sta confermando questo dato,per la grandissima soddisfazione di Gigishev,proprio nell’anno in cui Cazzetta si stà giocando l’Apertura con Buonasperanza,che invece investì pesantemente sul Bosniaco nella passata stagione,ma con i risultati che poi tutti conosciamo.Insomma,la grande rivincita di Gigishev,parte innanzitutto dalle sette reti di Edin,ma passa anche dal goal di Niang,all’assist di Iago Falque,e ai propositivi Evra e Perotti.Bisogna poi anche aggiungere,che Cazzetta è stato fortemente penalizzato da infortuni e squalifiche,non bisogna dimenticare infatti la pesantissima assenza di un certo Milik,oltre alla falcidiata retroguardia,che tra squalifiche e infortuni ha dovuto fare a meno di Zampano,Gastaldello,Lukaku e Molinaro,con l’assenza di Biglia in mediana,che non è assolutamente da sottovalutare.Er Camaleonte è in crociera e si vede,partita da dimenticare,Reina incassa tre sberle,Hysaj e Alvarez non raggiungono la sufficienza,ma soprattutto Vero dovrà scontrarsi con [...]

Leggi tutto l'articolo