CRONACA PARALLELA DEL PONTIFICATO DI BENEDETTO XI

CRONACA PARALLELA DEL PONTIFICATO DI BENEDETTO XI
ANNO 1303
"SCHIAFFO DI ANAGNI". Nella Bolla papale "Unam Sanctam"  Bonifacio VIII affermava la supremazia del papato sul potere temporale e chi si opponeva alla chiesa e al Papa andava contro Dio stesso e quindi ogni persona che volesse salvarsi doveva assoggettarsi al Vescovo di Roma, principi e re, Filippo IV il Bello re di Francia compresi.
Guglielmo di Nogaret, cancelliere del re, viene convocato al Louvre nel concilio generale per processare Bonifacio. Filippo incarica Guglielmo di Nogaret di andare segretamente in Italia per arrestarlo e condurlo a Parigi. Il Pontefice Bonifacio VIII rendendosi conto della grave situazione lancia la scomunica contro Filippo che non aveva autorizzato l’anno prima i vescovi francesi a recarsi a Roma per il concilio.
Il Papa si riconcilia con Alberto D’ Asburgo e il 30 aprile lo proclama re di Germania e sovrano di tutti i re con la promessa di incoronarlo imperatore, promessa che non verrà mai mante...

Leggi tutto l'articolo