CRONACHE DI AMORGEN I

E Ora................29/11/2010 La nave Ulu illumina con i bagliori delle sue fiamme la notte buia.
La popolazione la segue con lo sguardo, ma non sa dell'inganno, il corpo dello Jarl non farà il viaggio che tutti si aspettano.
La Regina chiusa nelle sue stanze si interroga sul futuro..
molto vicino: domani all'alba Amorgen si sveglierà nel futuro e gli eventi accaduti sino ad oggi saranno un ricordo.
Inizia l'Atto II Dwin ripercorre le terre di Amorgen 27!11/2010 Finalmente la divina Dwinè divuovo in possesso del suo abito .....inoltre con la morte dello Jarl può tranquillamente uscire allo scoperto.La prima cosa che fa corre al villaggio e va in cerca della locandiera .....come mai? La morte dello Jarl 27/11/2010 Per mano del Maruader, lo Jarl è deceduto.
Sulle terre di Amorgen è calata una lunga notte.
L'oscurità e il gelo del lutto pesa su ogni cosa, rendendo il clima più glaciale di quanto fa sola la neve che timidamente scende e si raccoglie qua e là, sugli alberi, sui tetti delle rudimentali dimore..., su ogni cosa.
Quale destino si profilerà al rinascere di un nuovo giorno? Il furto 26/11/2010 Uomini e donne vichinghe hanno sudato freddo sin dalle prime fiamme fiamme e per tutta la notte.
Allo spegnersi dell'ultimo focolare, una sorpresa li ha attesi .Hanno ritrovato i piani superiori a soqquadro.
Non solo incendio, anche furto.
Che sia una coincidenza è stato l'ultimo dei loro pensi...
L'accordo 25/11/2010 Un uomo e una donna al mercato bisbigliano....cosa diranno mai? Un sachetto tinttilante cade tra le mani dell'uomo.
(Ruolata) Ferite fisiche,piscologiche e piccoli segreti 24/11/2010 Astrid, ancora ferita a causa del mercante, parla di vecchi affari con Troile...
finito di discutere di lavoro, quest'ultima si offre di aiutarla con la ferita, ma sopraggiunge lady Yulee poi  Namaskar, cosa succederà? (Qui troverete anche la ruolata alla sezione "Ruolate") L'altra notte 24/11/210 Due figure solitarie, di fronte alla locanda chiusa, per passare il tempo discorrono del più e del meno, di regine vecchie e nuove, del malcontento del popolo, di qualcuno che deve vendicare torti subiti e di qualcun altro che potrebbe provvedere dietro un congruo compenso...
Incontri notturni.19/11/2010 La notte scorre relativamente tranquilla....una figura oscura passeggia sulla battigia fino a giungere accanto alla palafitta del mercante....si siede ed attende che la propria presenza sia percepita.
Yule, o meglio la divina Dwin, sente questa forza maligna poco distante, esce, lo vede.....i due iniziano a conversare....
Di [...]

Leggi tutto l'articolo