Caccia al tesoro

  F ed io, ventenni, coinvolti in una caccia a un tesoro sconosciuto in luoghi estranei di una città indefinita...
giardini pubblici e parchi gioco, fabbriche dismesse, scalinate di metropolitane mai viste.
Lui aveva in mano fogli con indecifrabili indizi e insieme correvamo tra gli alberi di giardini urbani, sotto improvvisi scrosci di pioggia.  Con impensata agilità mi arrampicavo su una scaletta di ferro arruginito; in cima attraverso una vetrata rotta trovavo una collezione di "Burda Uncinetto"...
Sfogliavo qualche rivista ma F dal basso, mi sollecitava a scendere.
Solo in quel momento realizzavo che il tesoro di cui eravamo alla ricerca erano i nostri figli.

Leggi tutto l'articolo