Calciatore ucciso, pm: due ergastoli

(ANSA) – MILANO, 8 APR – Il procuratore aggiunto di Milano Eugenio Fusco e il pm Maura Ripamonti hanno chiesto due condanne all’ergastolo per Raffaele Rullo e la madre Antonietta Biancaniello, accusati di aver ucciso l’ex calciatore del Brugherio calcio, Andrea La Rosa, scomparso il 14 novembre 2017 e ritrovato cadavere in un fusto di benzina nel bagagliaio dell’auto della donna, un mese dopo.
I due sono anche imputati per il tentato omicidio della moglie dello stesso Rullo.