Calcio Arezzo Giovanissimi Regionali Girone C: Olmoponte-O'Range Chimera 0-2. Il Derby aretino si tinge di arancione...

OLMOPONTE -O'RANGE CHIMERA 0-2OLMO PONTE: GUERRI, GIACINTI,VITALI, BALDONI, CAPONERA, GIUSTI, MORELLI, BRUNETTI, ALUNNI, LUPATELLI, FORMICHI.A disp.: PARATI, PORTINO, PAVEL, BROCCHI, QUATTROCCHI, ROSSI.All.: A.Polendoni.O’ RANGE CHIMERA: FOSCA, BIANCHI, PORCELLOTTI, MEONI, OSTILI, GIUSTI, BINDI, BARCAN, ARTINI, NATAMI, POPONCINI.A disp .
TAMBURI, ARAPI, GUARDI, SPERTI,  MASTROCOLA, DRAGONI.  All.: A.IACOBELLIIn una domenica estiva più che autunnale, si affrontano al Giunti di Arezzo Olmoponte e O’ Range Chimera, derby molto sentito da entrambe le società sia per la rivalità calcistica che per i legami d'amicizia che uniscono molti dei giocatori che scendono in campo e si trovano avversari per una mattina.
Dopo i primi minuti di gioco è Meoni ha rendersi pericoloso con un tiro che sfiora il palo alla sinistra di Guerri.L'Olmoponte non sta a guardare e controbatte con una bella triangolazione Morelli-Brunetti-Giusti, ma il tiro del centrocampista termina alto sopra la traversa.Al quarto d’ora Baldoni si incarica di battere la punizione decretata dall’arbitro e con uno spiovente serve Giusti ma anche questa volta il tiro non impensierisce troppo l’estremo difensore ospite.
I minuti trascorrono senza azioni eclatanti e l’equilibrio  sembra regnare in campo.
Al 22'  però sono gli ospiti a  passare in vantaggio sfruttando al meglio una mischia in area dell’Olmoponte, con il numero 8 Barcan che realizza l’1-0.
I ragazzi di Mister Polendoni  cercano di reagire ma la giornata non sembra essere delle migliori per concentrazione e precisione.
Passa qualche minuto poi i padroni di casa riescono ad affacciarsi di nuovo dalle parti di Fosca: con un preciso lancio il centrale Baldoni dell’Olmoponte serve Lupatelli ma il tiro del fantasista di casa termina sul fondo.
Allo scadere del primo tempo è il Chimera ad andare vicino al raddoppio con Artini, ma è bravo Guerri ad opporsi.
Il primo tempo termina sul punteggio di 1-0 per gli ospiti.Dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo Polendoni  effettua il primo cambio inserendo Portino al posto di Alunni, ed è proprio il nuovo entrato ad avere l’occasione per riportare il risultato in parità, ma il colpo di testa, su cross di Lupatelli, finisce fuori a fil di palo.
Cercando più soluzioni in avanti, Polendoni  sostituisce Formichi con Pavel e Giusti con Brocchi.
È il 60' quando con un tiro fortunoso Barcan trova il raddoppio per il Chimera.
La squadra di casa non ha più forze per reagire e la partita si conclude con la vittoria degli ospiti che con [...]

Leggi tutto l'articolo