Calciomercato: Ciro Ferrara nuovo allenatore Juventus (Ufficiale)

Ufficiale: Ciro Ferrara è il nuovo allenatore della Juventus.
La notizia ormai era nell'aria da giorni e in mattinata si era avuta una conferma quando Ferrara ha lasciato il ritiro azzurro.
Il vice di Lippi ha infatti lasciato il ritiro azzurro di Coverciano con destinazione corso Galileo Ferraris, sede della Juventus.
E proprio al termine della riunione con la dirigenza bianconera, Ferrara ha firmato un contratto biennale.
Scommetti con Bettiamo non lasciarti scappare il Bonus da 50 Euro, prova è Gratis! La società  ha quindi confermato il tecnico che ha guidato la formazione bianconera nelle ultime due giornate del campionato dopo l'esonero di Claudio Ranieri.
Ferrara ha firmato un contratto che avrà effetto dal 1° luglio 2009 e sarà valido  fino al 30 giugno 2011.
"Per la Juventus - si legge nel comunicato- si tratta di una scelta autorevole e pienamente adeguata agli obiettivi e alla tradizione della società.
Un uomo legato alla Juventus e alla sua storia di successi, un allenatore giovane, che in questi anni ha maturato esperienza manageriale all'interno della società e una visione internazionale del calcio grazie al lavoro all'interno dello staff tecnico della Nazionale campione del mondo''.
Ciro Ferrara verrà presentato in serata.
Si è messa così la parola fine a un tormentone che ormai durava da settimane.
Dopo il "duello" tra Conte e Ferrara, spuntato da quest'ultimo era subentrato il nome di Spalletti, definitivamente tramontato dopo che la Roma lo ha riconfermato alla guida.
E così sono immediatamente scattate le mosse della società bianconera: Ciro Ferrara che si trovava a Coverciano, al ritiro azzurro dopo pranzo è infatti partito alla volta di Torino chiamato dalla dirigenza bianconera che voleva definire il prima possibile l'accordo.
Il vice di Lippi è arrivato in coso Galileo Ferraris nel tardo pomeriggio.
Ed è bastata poco più di un'ora alle due parti per trovare l'accordo.
E così l'ex giocatore bianconero, per il quale tifano un po' tutti, club, tifosi e la stessa squadra, ha così firmato due anni di contratto.

Leggi tutto l'articolo