Calenda per me rappresenta una vera risorsa per l'Italia e proprio per questo gli consiglio di NON comunicare attraverso Facebook perché Twitter è troppo limitato, è possibile fare una proposta o un commento serio con Twitter!

Carlo Calenda su Twitter ricorda un po' Burioni.L'ex ministro è un assiduo utilizzatore del social network. Dove però spesso eccede nel replicare alle critiche. E I TROL PENTALEGHISTI CHE NON SANNO NEMMENO DA CHE PARTE SONO GIRATI E IGNORANTI PARTONO IN QUARTA E MERAVIGLIATI E SENZA ARGOMENTI REPLICANO? Ma da dove è uscito questo qui? Come ci è arrivato dal nulla al ministero dello Sviluppo Economico? Ha ammesso di essersi iscritto da qualche mese al PD, e prima a quale partito è stato iscritto? Cosa votava?
Il fatto che voi non lo conoscete direi che non ha alcun valore. Una serie di domande inutili e vuote le vostre. L'unica domanda corretta (che ovviamente non avete minimamente fatto) è: ha fatto bene il suo lavoro? Mi piace quello che dice? Poi ognuno potrà rispondere quello che gli pare, ma di sicuro chiedersi "da dove è venuto" e "cosa votava prima" non porta da nessuna parte.
Leggere i commenti di questo genere rende chiaramente l'idea perché abbiamo al governo due forze antit...

Leggi tutto l'articolo