Calendimaggio

  Festa delle Idi di Maggio" 30° Rievocazione Storica sec.
XIV 1 - 2 - 7 - 8 - 9 Maggio 2010   Con l' arrivo della primavera la Provincia di Torino è in gran fermento perché ricomincia Viaggio nel Tempo, il circuito di rievocazioni storiche.
Come consuetudine si comincia con Calendimaggio a Oglianico e si conclude con La Maschera di ferro a Pinerolo, ad ottobre.
Non sto a descrivere la manifestazione che c'è chi l'ha già fatto, come potrete leggere qua nel programma o andando sul sito della proloco di Oglianico, veramente ben fatto.
  Preferisco parlare del fascino delle rievocazioni, che oltre a rappresentare una cronaca di un evento passato, ci fanno immergere in epoche ormai passate, ma che fanno parte di noi e della Ns.
vita attuale, nel bene e nel male.
Questa immersione è ottenuta con spaccati di vita quotidiana dell' epoca, antichi mestieri e giochi e ricette in bar e ristoranti trasformati in taverne o, ancora meglio, in banchetti della proloco con pasti dell' epoca.
Giostre medioevali,cavalieri,dame, guardie,Giullari, musici e giocolieri completano queste bellissime giornate, che non possono lasciare indifferenti.
Come potrete vedere dal programma la festa si articola su due week end, il primo una specie di presentazione in grande e molto interessante e il secondo le Idi di Maggio vere e proprie.
Le foto sono dell'amico Dario Bonetto di Historicando per la rievocazione e da Wikipedia per il paese.
La Rievocazione Storica, detta Festa delle Idi di maggio, è il frutto di approfondite ricerche sugli usi e costumi medievali.
Un viaggio sulle ali del tempo, un curiosare discreto nella vita di tutti i giorni, in un giorno qualunque del 1300, per riproporre all'attenzione dei visitatori abitudini, arti, giochi e mestieri di un tempo.
Il turista che giunge a Oglianico nel periodo delle Idi di maggio, nel vedere gli artigiani al lavoro, impara con gli occhi la magia della creazione...
Questa è la rievocazione Storica di Oglianico, o meglio quello che si racconta di essa.
Tutto il resto occorre viverlo.
Sprazzi di aggregazione e di festa che ricreano la tradizione, con uno spirito semplice e genuino.
Sabato 1 Maggio - Calendimaggio Dalle ore 14.30 a tarda notte.
Dalla Torre porta escono e sono presentati i personaggi storici che si rifanno agli Statuti della Comunita' datati 1352.
Nundine nei quattro rioni: Carmine, San Rocco, Consolata e Centro.
Merenda sinoira.
Tra suoni e carole l'Abbadia posa lo Maggio.
Spettacolo finale tra luci e fuochi con la Compagnia dei Folli di Ascoli Piceno Domenica 2 Maggio - IL GUSTO [...]

Leggi tutto l'articolo