Calzoni alla piastra

Ingredienti: Dosi per 3-4 persone 250 g di farina 1 tuorlo 50 g di strutto 1 dl di latte 1 pizzico di carbonato sale Per il ripieno: 1 cavolo verza di circa 800 80 g di pancetta affumicata in un unica fetta 4 cucchiai di aceto di vino bianco 2 foglie di alloro 1 mestolo di brodo sale e pepe Preparazione: Setacciare la farina con il bicarbonato sulla spianatoia,disporla a fontana,mettervi al centro il tuorlo,lo strutto,un pizzico di sale,il latte e lavorare gli ingredienti;coprire l'impasto e farlo riposare per 30 minuti circa.
Pulire la verza,tagliarla a metà eliminare il torsolo,lavarla e scolarla,tagliarla a listarelle,farla scottare per 2 minuti in acqua salata in ebolizzione acidulata con 2 cucchiai di aceto.
Far scaldare l'olio con l'alloro,aggiungervi la pancetta tagliata a cubetti e farli rosolare;versarvi l'aceto rimasto e farlo evaporare;aggiungere le listarelle di verza,insaporirle con poco pepe e farle rosolare;versarvi il brodo e continuare la cottura per 25-30 minuti.
Stendere la pasta e, con uno stampino tondo del diametro di 8-10 centimetri circa,ritagliare tanti dischi e spennellarne i bordi con acqua; mettere al centro di ogni disco un cucchiaio di ripieno, ripiegarvi sopra la pasta e premere i bordi con le dita,per sigillarli;far scaldare bene una piastra,adagiarvi i calzoni e farli dorare.

Leggi tutto l'articolo