Cambiamento climatico. C’era qualcosa prima di Greta? da contropiano.org

di Fidel Castro RuizCi battiamo da sempre sul fronte ambientale, tra sorrisi di compatimento dei potenti di tutto il mondo e imprenditori criminali di casa nostra.
Abbiamo visto nascere e morire partiti e movimenti “verdi”, presto piegati alle logiche di compatibilità del “sistema”, quelle per cui “se vuoi raggiungere le leve di governo ti devi sporcare le mani e fare compromessi con le forze che ci sono”.Alcuni di noi sono invecchiati in questa lotta, altri sono morti, altri ancora hanno pagato e stanno pagando col carcere e con condanne pecuniarie da esproprio (andate a chiedere ai valsusini NoTav).
Altri più giovani ci hanno raggiunto e hanno preso in mano le stesse bandiere, vivendo lo stesso ostracismo e pagando gli stessi prezzi.Abbiamo capito che ogni cambiamento, su qualsiasi fronte, richiede conflitto e prezzi da pagare.
Perché chi sta ammazzando il mondo, e l’umanità che ci vive, non si fermerà solo perché centinaia di migliaia di scienziati – da decenni – ci spiegano, dati a...

Leggi tutto l'articolo