Cambio vestiti in saldo, se il commerciante si rifiuta di cambiare, che fare?

Hai aspettato i saldi per comprare quel tipo di vestito o pantalone che ti piaceva, ma nel periodo dei saldi trovi la scritta di molti commercianti di abbigliamento sui capi in saldi: "Non si cambia e non si misura", che fare?

Semplice, non comprate i capi che non ve li fanno misurare e non ve li cambiano se una volta andati a casa la misura non è giusta. Purtroppo in questo caso la normativa è dalla loro parte.

La legge prevede che il commerciante è libero di rifiutare di cambiare i capi di abbigliamento in saldi, se ve li cambia è un atto di cortesia.
Il negoziante è tenuto a cambiare i vestiti in saldi solo nel caso ci sono dei difetti, ad esempio una scucitura, un buco, una macchia, una perdita del colore, un bottone mancante, una cerniera difettosa che non chiude bene.
La normativa è dalla parte dei commercianti furbetti che approfittano di non far misurare e cambiare i capi di abbigliamento in saldi, quindi se non siete sicuri della misura giusta "NON COMPRATE!".
Inoltre...

Leggi tutto l'articolo