Camera di commercio: attenzione a telefonate e bollettini sospetti

La RedazioneA renderlo noto è la Camera di Commercio di Campobasso con una nota del 2 novembre 2012, ma la truffa potrebbe interessare anche le altre province italiane.Secondo quanto segnalato da numerosi imprenditori, stanno arrivando ai numeri aziendali telefonate sospette con richieste di informazioni sui dati delle imprese.
Al telefono vengono chieste informazioni riservate sui dati di bilancio, fornitori, clienti, dati sulle unità immobiliari, coordinate bancarie.Giungono poi alle aziende richieste di pagamento con diciture ingannevoli avanzate da orgnaizzazioni private non collegate in alcun modo alle Camere di Commercio.
Potrebbero ad esempio essere aziende di recupero crediti o vere e proprie attività truffaldine.
La Camera di Comemrcio di Campobasso fa sapere di essere estranea a questo tipo di comunicazioni poco chaire ed invita le imprese a fare massima attenzione.
Ricorda inoltre che eventuali telefonate dell'Ente per acquisizione di dati, vengono sempre precedute da comunicazioni scritte.

Leggi tutto l'articolo